Cosa c'è di nuovo?
Informazioni sui prodotti, nuove uscite, test di laboratorio, news, articoli di approfondimento.

Torna all'elenco
 

Conserviamo la bellezza!

Soluzioni per l'alimentare

L'aspetto visivo e la presentazione del cibo sono motivatori primari nella scelta dei prodotti alimentari. Se è quindi vero il detto che si compra prima con gli occhi, allora è bene conservare i dolci sempre belli. Ecco come.​

Guardate l'immagine. Nel periodo natalizio è la stessa scena che si ripete quando si acquista con entusiasmo un pandoro, lo si decora con la bustina che si trova nella confezione e poi... passa qualche ora e il pandoro diventa sempre meno appetibile. Spiacevole vero? 

Pensate se questo accadesse a tutti i dolci spolverati e poi confezionati... nessuno li mangerebbe più.

Grazie a questo semplice esempio chiunque può sperimentare cosa succede a un dolce straordinario come il pandoro quando il suo elevato contenuto di umidità e di grassi rende impossibile la conservazione dello spolvero (anche quello impermeabile, perché il grasso si lega con i grassi della barriera di incapsulazione dello zucchero ed annulla l'impermeabilizzazione stessa) e si deteriora l'aspetto visivo.

Chiediamo quindi scusa all'amico pandoro che abbiamo preso a esempio per una pura questione di grande efficacia visiva ma il nostro vero obbiettivo è conservare l'aspetto e l'appetibilità dei prodotti di pasticceria con umidità >10%: ovvero quelli sulla cui superficie lo zucchero a velo potrebbe scomparire perché l'umidità residua del prodotto attacca i cristalli di zucchero impalpabile e lo "scioglie". Letteralmente.

Ecco perché lo zucchero incapsulato, così come il cacao, li facciamo rientrare nella categorie di "conservanti": perché sono ingredienti la cui funzione è conservare il più a lungo possibile l'aspetto visivo dei dolci che tanto amiamo. Solo così l'industria alimentare può produrre, confezionare, distribuire e vendere i propri prodotti sapendo che quando il consumatore aprirà una torta, una merendina, una ciambella, uno strudel, le chiacchere*, un krapfen etc... li troverà ancora zuccherati, buoni e sempre appetibili!

*sfrappe, frappe, sfrappole, cróstoli, gròstoi, maraviglias, risòle, galani...